Cena vegetariana!

copertina-food

Basta con i piaceri della carne, facciamo godere anche le verdure!

Mercoledì 28 settembre vi aspettiamo per una cena vegetariana molto gourmet al Ristorante Ninì di Montesilvano Colle.
Lo chef è Alessandro Corradetti, allievo di Niko Romito e Gualtiero Marchesi, il posto è incantevole, e il cibo vi stupirà. 

MENU
Antipasti

  • Melanzana, crema di peperoni arrosto e zucchine in scapece
  • Essenza di parmigiano

Primo

  • Gnocchi di quinoa e ragu di verdure

Secondo

  • Nocetta di lenticchie e spinacino croccante

Dessert

  • Zuppetta di frutta, infuso alla mela verde, zenzero e gelato allo zafferano

Per accompagnare

Costo: €32,00 per i soci Slow Food €35,00 per i non soci

Prenotazioni: entro martedì 27 settembre allo 085 4689174 oppure all’indirizzo email ristorante.nini@gmail.com

Leggi qui la locandina completa dell’evento

Annunci

Gioco del Piacere 9 giugno 2016

 

locandina Gioco del Piacere

Cari Amici Slow,

giovedì 9 giugno non prendete impegni: presso il Lido Azzurra di Montesilvano torna il Gioco del Piacere dell’olio, un’iniziativa unica nel suo genere che da oltre vent’anni unisce l’aspetto ludico del gusto con quello didattico.

In contemporanea in più di 100 locali in Italia, celebreremo l’olio extravergine d’oliva di qualità con l’esperto internazionale Marino Giorgetti il quale, a partire dalle 20.00, guiderà una giocosa e conviviale “competizione”: i partecipanti, dopo una degustazione alla cieca di quattro ottime varietà di oli italiani provenienti da aziende segnalate nella Guida agli extravergini, li confronteranno con attenzione e scrupolosità, ne valuteranno la piacevolezza ed assegneranno dei punteggi. I risultati di ogni degustazione saranno comunicati alla sede nazionale, dove saranno elaborati e quindi restituiti con la proclamazione del vincitore nazionale.

Alla degustazione degli oli EVO seguirà una cena studiata appositamente da Paolo de La Locanda del Cuore per valorizzare i diversi profumi e sapori “in gioco” e accompagnata dai vini dell’Azienda Agricola San Lorenzo.

Menu:

  • Bruschette al pomodoro
  • Insalata di polipo
  • Farro con alici
  • Sagnette frutti di mare e ceci
  • Frittura mista e insalata

Il costo comprensivo di gioco, cena e Guida agli extravergini di Slow Food 2016 (una Guida per coppia e una per singolo) è di 32€ per soci e giovani, di 35€ per gli aspiranti soci e rispettivamente di 60€/65€ scontato per una coppia.

Attenzione: i posti disponibili sono limitati! Prenotate chiamando il 349 4452689 oppure via email a pescaraslowfood@gmail.com.

Saluti Slow!

Il 5 giugno risvegliamo l’anima con lo Slow Brunch!

locandina Slow Brunch Pescara

Cari amici Slow,

vi aspettiamo domenica 5 giugno alle ore 10,30 presso I Giardini del Thè a Pescara per iniziare la giornata con un brunch all’insegna degli antichi sapori della tradizione e dei racconti di giovani produttori locali che hanno scelto di farsi portavoce del buon cibo della nostra regione.

Menu:

Possibilità di tesseramento a Slow Food nel corso dell’evento.

Attenzione: i posti sono limitati! La prenotazione obbligatoria deve arrivare entro oggi a questo indirizzo: retegiovani@slowfoodpescara.it

Saluti Slow!

Mani in pasta nelle terre del Tirino

Impasto paneCari amici Slow,
Sabato 30 aprile vi proponiamo un pomeriggio nelle terre del Tirino, a Capestrano: dalle 16:00 in poi laboratorio sul lievito mare, gita in cantina e cena in agriturismo tutti insieme alla scoperta di 2 ottimi presidi Slow Food del nostro territorio: il grano solina e i fagioli di Paganica.
PROGRAMMA
Ci ritroveremo alle ore 15:00 nel parcheggio dello svincolo dell’A14 CHIETI-PESCARA (DECATHLON), cercando di distribuirci equamente nelle macchine a disposizione.

Alle ore 16:00 arriveremo presso l’azienda agricola Terre del Tirino, dove inizierà il laboratorio Mani in pasta:
– Impareremo a preparare e rinfrescare la pasta madre di solina
– Prepareremo le sagnette acqua e farina di solina che mangeremo a cena
– Prepareremo l’impasto a base di grano solina per la pizza e il pane che mangeremo a cena
Mentre gli impasti lievitano,
andremo a visitare la Cantina Cataldi Madonna.
Potrete fare una piacevole passeggiata di circa 20’ costeggiando i vigneti dell’azienda, oppure fare il tragitto in macchina.
Faremo una visita guidata della cantina e, se vorrete, potrete acquistare del vino ad un prezzo scontato riservato ai soci Slow Food.
Al rientro in azienda ci aspetta una degustazione di vini Cantina Cataldi Madonna e un aperitivo.
A cena saranno protagonisti 2 presidi Slow Food abruzzesi: il grano solina, che assaggeremo nella pasta, pane e pizza da noi preparati, e i fagioli di Paganica, abbinati alle sagnette di solina.

MENU DELLA SERATA
– Antipastini di verdure dell’azienda agricola Terre del Tirino con pane di solina e olio EVO
– Sagnette di solina con fagioli di Paganica
– Pizze di solina con diversi condimenti
– Dolce a sorpresa
Berremo Montepulciano Bio di Cantina Cataldi Madonna e il Trebbiano Naturale a fermentazione spontanea dell’azienda agricola Terre del Tirino.
Il costo è di 25€ per i soci Slow Food, 28€ per i non soci.
Durante la serata sarà possibile rinnovare la propria tessera o iscriversi a Slow Food.
Souvenir della serata: un pezzettino di lievito madre di solina offerto dall’azienda agricola Terre del Tirino.
Prenotazioni entro giovedì 28 aprile all’indirizzo email pescaraslowfood@gmail.com oppure al 349 – 4452689

Per saperne di più sui nostri presidi Slow Food cliccate qui:
Grano solina
Fagioli di Paganica

Saluti Slow!

Aperitivo Slow Food Rete giovani

Aperitivo giovani PaneolioGiovani di Pescara, è arrivato il tempo di difendere con i denti il nostro CIBO!
Sapevate che in Abruzzo ci sono dei cibi preziosi da salvaguardare prodotti solo da piccoli artigiani?
Durante l’aperitivo di Venerdì 19 Febbraio alle ore 20.00 potrete assaggiarne molti insieme ai giovani produttori e a noi della Rete Giovani di Slow Food presso il Ristorante Paneolio, in via Caboto 19, Pescara.

Ecco cosa difenderemo con i denti:
Salsicciotto frentano con purea di pere
Canestrato di Castel Del Monte con miele dell’appennino aquilano
– Crema di rape con peperone dolce di Altino croccante
– Chips di patata Turchesa con maionese al sedano rapa
– Risotto ai ceci di Navelli con crema di peperone dolce di Altino e menta fresca

Il salsicciotto frentano, il canestrato, il miele dell’appennino, il peperone dolce di Altino, la patata turchesa e ceci di Navelli sono Presìdi Slow Food.
I Presìdi Slow Food sostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall’estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.

Oggi, oltre 450 Presìdi Slow Food coinvolgono più di 13.000 produttori.

Saranno presenti i giovani produttori del Canestrato di Castel del Monte e la nuovissima cantina Lammidia di Villa Celiera di cui degusteremo i vini.

Costo degustazione: 15 euro con un calice di vino.

Conferma la tua presenza entro venerdì mattina via mail a retegiovani@slowfoodpescara.it
info@ristorantepaneolio.it

Manifestazioni nazionali contro il TTIP

Protesters take part in demonstration against Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP) in Madrid on October 11, 2014. European and US negotiators have been in talks for more than a year to create the world's biggest free-trade and investment agreement, the proposed TTIP. But the ambitious pact has raised an array of concerns about issues including whether it will override local laws, and sharp accusations that negotiations are taking place behind closed doors to protect the advance of corporate interests. AFP PHOTO / CURTO DE LA TORRE

Cari amici Slow,

come già sapete Slow Food Italia aderisce già da due anni alla campagna Stop Ttip: ci sono state due audizioni parlamentari (Cinzia Scaffidi e Gaetano Pascale), diversi incontri ufficiali (Camusso e, il 18, Boldrini).

Il prossimo 27 febbraio si terranno in 4 città italiane (Torino, Padova, Roma, Bari) delle assemblee macroregionali, di preparazione al grande evento del prossimo 16 aprile a Roma contro TTIP, CETA e TISA.

Per le regioni del centro la città di riferimento per partecipare è Roma.

In ognuna di queste città è attivo un comitato Stop TTIP che si sta occupando dell’organizzazione dell’evento del 27 febbraio e se vi va di collaborare potete contattarlo.

Collaborare significa anche solo andare, oppure coadiuvare la comunicazione o, se preferite, potete anche fare qualcosa in più.

Qualunque offerta di collaborazione, a qualsiasi livello, va inviata a stopttipitalia@gmail.com. Basta mandare due righe anche molto informali dicendo «Ciao sono il presidente / il fiduciario / un socio di Slow Food XY – sono a disposizione, ditemi come posso essere d’aiuto per la giornata del 27 Febbraio a YZ» e loro vi coinvolgeranno.

Il 2016 è decisivo per l’approvazione o la definitiva archiviazione del trattato.
E’ importante diffondere la notizia perché c’è bisogno che le persone vengano a conoscenza dell’evento e poi partecipino.

Sul sito della campagna http://stop-ttip-italia.net si trovano tutte le informazioni e tanti materiali da scaricare.

Confidiamo nel vostro appoggio per un’azione politica che ci riguarda tutti.

Maiale Nero d’Abruzzo

Locandina_Maiale NeroCari amici Slow,
domenica 21 febbraio alle 13:00 vi aspettiamo alla Locanda del Barone di Caramanico Terme per l’appuntamento annuale col Maiale nero: una chicca gastronomica tutta locale, un allevamento recuperato da pochi anni ed esempio di pratica sostenibile.

Menù
– Flan di cavolfiore su vellutata di broccoli e salsiccia
– Delizie di norcineria del Nero D’Abruzzo
– Gnocchetti di patate rosse del Morrone allo stracotto di “Nero d’Abruzzo”
– Bistecchina di maiale alla brace con
patate turchesa al coppo
– Semifreddo al parrozzo su crema al Moscato di Castiglione
– Pane di grano Solina

Vini Azienda Agricola Chiusa Grande – Passito Azienda Agricola Angelucci

Prezzo: €25,00 soci – €28,00 aspiranti soci

Prenotazioni a Locanda del Barone – C.da Case del Barone. 1 – Caramanico Terme (PE) 085 – 92584