Quanti segreti in una tazza di tè

Molti partecipanti per il master organizzato da Slow Food Pescara

Si è svolto il 9 e 10 maggio, con grande partecipazione di iscritti e simpatizzanti, il master del tè organizzato dalla condotta Slow Food di Pescara. Il docente Giustino Catalano ha rivelato quanti segreti si nascondono dietro una tazza di tè, con particolare attenzione al tè verde e nero. Temperature, tempi di infusione, varietà, zone di provenienza e persino tè ormai introvabili o dai costi proibitivi (3mila euro al Kg). E ancora: sapevate che il tè delle 5 nasce da un’imposizione di Pietro il Grande e quindi in Russia? E che anche il tè al limone è nato a Mosca e non a Londra o in India? Si è trattato del primo di una serie di incontri a tema, che la condotta Slow Food Pescara, intende organizzare per stuzzicare la voglia di saperne di più, dove piacere ed esperienza dei sensi sono gli ingredienti principali. Continuate a seguirci!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: