Master sul Tè

Slow Food ha arricchito l’offerta dei Master of Food aprendo una sezione intitolata “Le serate Una tira l’Altra…” dedicate a Tè. Caffè, Cioccolato, Pasticceria… Vi invitiamo ad un primo Master dedicato al Tè che si terrà il 9 ed il 10 Maggio 2011 dalle ore 18:30 alle 20:30 presso il Ritrovo del Parrozzo, in Viale Pepe, 41 a Pescara. Il corso sul Tè si articola in due lezioni ed il costo è di Euro 17, riservato a soci Slow Food. Il docente Slow Food Giustino Catalano ci guiderà nel percorso che sarà accompagnato da una piacevole esperienza sensoriale.

Coloro che sono interessati possono scrivere al fiduciario della Condotta di Pescara Remo Bellucci remobell@tin.it o telefonare al Ritrovo del Parrozzo.

Il tè ha avuto la straordinaria capacità di interagire con vari paesi e culture, trasformandosi da bevanda povera e monacale a cerimonia religiosa, occasione mondana, semplice colazione o rinfrancante pausa di lavoro. Tutto questo in una modesta, essenziale, raffinata, elegante, aromatica tazza di tè.

Il Tè nero

In occidente piace nero

Il tè nasce in oriente come tè verde, in occidente è invece apprezzato soprattutto il tè nero. All’inizio questa preferenza era giustificata dalla scarsa resistenza dei tè verdi nel sopportare lunghi viaggi, ma sicuramente il tè nero si è mostrato più affine al palato occidentale, che preferisce la pienezza maltata e “boisè” alle note aromatiche vegetali del tè verde. Nell’incontro verrà illustrato il processo produttivo, dalla raccolta alla “fermentazione”, scoprendo le modalità di formazione dei colori e sapori del tè nero. Per unire teoria e pratica, verrà proposto l’assaggio di varie tipologie di tè neri: cinesi, indiani, di Ceylon e persino del Kenya per apprezzarne appieno caratteristiche e peculiarità.

Il Tè verde

Il profumo d’oriente

In oriente dire tè significa pensare tè verde, quasi sempre cinese. Avere una solo tipologia di tè, può apparentemente sembrare limitativo, in realtà le tipologie di tè verdi sono molteplici, in grado di sviluppare un ricco patrimonio di gusti, aromi, apparenze e modalità di consumo. In questo incontro avremo modo di conoscere le principali tipologie, cinesi, giapponesi e degli altri paesi emergenti, ritrovandoli nel loro consumo quotidiano o nelle rarefatte atmosfere di riti codificati. Sarà un percorso evocativo di luoghi esotici, sarà semplice percorrerli, aiutati dai profumi dei tè che assaggeremo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: