Metti un brodetto a Vasto il 2 luglio

La Condotta di Pescara, in occasione di “Brodetto&Contorni”, il grande evento organizzato dal Comune di Vasto in collaborazione con Slow Food Abruzzo, in programma dal 24 giugno al 5 luglio 2010, organizza una cena con protagonista il brodetto. Chiunque voglia intervenire alla serata del 2 luglio presso la Trattoria Ferri a Vasto Porto può contattare il fiduciario Remo Bellucci alla mail remobell@tin.it o al cellulare 347-2985577 entro il 29 giugno.
La manifestazione vuole portare all’attenzione del grande pubblico lo straordinario patrimonio natural-gastronomico della cittadina vastese, legato al brodetto e non solo, attraverso un programma articolato tra incontri, convegni, laboratori, cene tematiche e mercati che raccontano il suo territorio scoprendone la ricchezza culturale e le bellezze paesaggistiche.

Protagonista principale di Brodetto&Contorni sarà naturalmente il brodetto preparazione che qui affonda in radici lontane; del resto, quando si parla di brodetto si pensa subito a Vasto, l’associazione è immediata. Cuore della manifestazione, il centro storico di Vastosarà animato ogni sera per tre weekend consecutivi con numerose iniziative: dagli spettacoli teatrali alle proiezioni delle pellicole tratte da Slow Food on Film, dal Mercato del Gusto (dal 2 al 4 luglio), dove saranno presenti gli artigiani che rappresentano l’eccellenza agroalimentare di Vasto e del territorio collinare retrostante, fino ai concerti e alle cene itineranti che si snoderanno tra le vie e le piazze della città.

Sempre all’interno del borgo teatino, il cortile del Palazzo D’Avalos sarà l’affascinante cornice per il Teatro della Cucina in cui chef affermati e nuove leve della ristorazione abruzzese e non si esibiranno ai fornelli preparando in diretta i loro piatti-simbolo. Non mancheranno i Laboratori del Gusto, le degustazioni guidate su tematiche relative ai prodotti della zona e alle tecniche di preparazione di alcune ricette tipiche, presentati da esperti, cuochi e pescatori. Altri appuntamenti da non perdere saranno le feste slow (19 e 20 giugno) all’interno della Riserva di Punta Aderci dove sarà possibile gustare uno dei must della gastronomia marinara abruzzese, il fritto di paranza, in compagnia delle sonorità della saltarella e della pizzica. Sarà anche l’occasione per scoprire la tradizionale tecnica di pesca della sciabica che verrà riproposta dalla piccola marineria locale.

Saranno coinvolte le trattorie e i ristoranti di Vasto che ospiteranno le cene tematiche dedicate al brodetto e aipiatti della più classica tradizione marinaracon particolare riferimento al pesce azzurro e al pescato locale. In tutti i weekend, inoltre, in alcuni bar della città sarà proposto dalle 18 alle 24 “l’aperitivo Istoniense” a base di specialità del vastese. A margine della manifestazione, infine, saranno organizzate delle disfide tra ristoratori di diverse regioni d’Italia che si confronteranno con i propri brodetti. Insomma, un’opportunità unica per conoscere le migliori produzioni artigianali e le tradizioni legate all’attività marinara vastese, ma, allo stesso tempo, è l’occasione per visitare una delle città più interessanti della regione dal punto di vista paesaggistico ed architettonico.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: