Verso Expo 2015

EXPO

Cari amici Slow,
vi segnaliamo un’opportunità riservata ai soci Slow Food
candidature alle posizioni aperte per Expo 2015: curriculum vitae da presentare in via preferenziale attraverso il canale associativo: comunicateci il vostro interesse all’indirizzo email pescaraslowfood@gmail.com indicando il vostro numero di tessera Slow Food.

Queste le posizioni aperte:

Addetti cassa

Addetti Milk bar

Gastronomi

Hostess

Jolly assistant

Magazzinieri

Sommelier

Vigilanti

 

Maiale Nero d’Abruzzo

maialenero2015Giunta al nono anno, anche quest’anno Slow Food Pescara propone la consueta manifestazione invernale per la celebrazione del Maiale nero d’Abruzzo, razza suina importante da preservare per salvaguardare la biodiversità e la tradizione gastronomica della nostra regione.
Razza autoctona abruzzese, il Maiale nero è stato per lungo tempo prossimo al’estinzione, abbandonato in favore dell’altra razza suina, quella rosa.
Slow Food Abruzzo e l’ARA (Associazione Regionale Allevatori) hanno da anni avviato un progetto di recupero di questa razza, definendo un disciplinare di produzione ben preciso che prevede ampi spazi aperti per l’allevamento e che rispetta e tutela il benessere animale, restituendo ai territori di produzione un’antica tradizione.
Ad oggi sono presenti circa 15 allevamenti nella regione, e il maiale nero sta tornando ad essere presente sul mercato grazie all’attività della costituita Associazione di tutela del Maiale nero d’Abruzzo.

Per scoprire questo prodotto unico, siete tutti invitati alla Locanda del Barone di Caramanico Terme (PE) la prossima domenica 15 febbraio per un pranzo a base di Maiale Nero, Presidi Slow Food e prodotti tipici abruzzesi.

Menu a €25,00 così composto:
– vellutata di patata turchesa con fagioli a olio di Paganica, crostini di mais e pancetta croccante di Maiale nero
– salumi di Maiale nero in bellavista
– polenta con spuntatine di maiale
– bistecchina del nero alla brace con foje strascinate
– rivisitazione del bocconotto
Il tutto accompagnato da pane di solina cotto al forno a legna e vini dell’aziendaChiusa Grande di Nocciano (PE).

La Locanda del Barone partecipa al progetto Slow Food Cuochi dell’Alleanza, che coinvolge circa 400 cuochi custodi della biodiversità che impiegano ogni giorno nelle loro cucine i prodotti dei Presidi Slow Food, dell’Arca del Gusto e gli ortaggi, i frutti, i formaggi, prodotti localmente.

Prenotazione obbligatoria e posti limitati allo 085 – 92584 oppure all”indirizzo email info@locandadelbarone.it.

Vi aspettiamo!

Master of Beer II livello

master birra II livello Spoltore_defCarissimi amici Slow,

è in arrivo il Master of Beer II livello: tre serate per conoscere meglio una delle bevande alcoliche più antiche e più buone del mondo.

La differenza tra Lager e Ale, il ruolo del lievito, Lambic e Gueuze, assaggi di birre dalle Fiandre…

Questo e molto altro ancora il 22, 29 gennaio e il 5 febbraio a Spoltore (PE), al costo di € 80,00 che include, oltre alle lezioni, anche la Guida alle Birre d’Italia Slow Food, la dispensa, il quaderno di appunti, i bicchieri da degustazione.

L’evento è organizzato dalla Condotta Slow Food di Pescara con il patrocinio del Comune di Spoltore, Città della Birra.

Info e prenotazioni al 349 4452689, entro e non oltre il 14 gennaio!

REGALA UNA TESSERA

Auguri Slow Food 2015REGALA UNA TESSERA SLOW FOOD

Carissimi amici Slow,
quest’anno a Natale regalate una tessera Slow Food:
fino al 15 Gennaio con la tessera Socio (25,00€) o Socio Sostenitore (70,00€) riceverete in omaggio la nuova agenda 2015 Slow Food con costi di spedizione inclusi nel prezzo.

Potete farlo accedendo al sito web http://www.slowfood.it/, oppure presso i punti di tesseramento attivi: Salotto dei Viné in Piazza della Rinascita a Pescara, all’Osteria Tassoni in via Alessandro Tassoni a Pescara, oppure presso la libreria Giunti al Punto al centro commerciale Porto Allegro di Montesilvano (PE).

Buon Natale a tutti!

La città nutre l’agricoltura?

In occasione del Terra Madre Day Slow Food Pescara organizza un convegno sul ruolo delle città nella valorizzazione della sostenibilità alimentare.

Come si mangia in città? Come possiamo rispondere al fabbisogno alimentare delle crescenti aree urbane contenendo il consumo del suolo e assicurando alla popolazione un cibo sano?

LocandinaQuesti e altri interrogativi al convegno “La città nutre l’agricoltura. Il ruolo delle città nella valorizzazione del cibo locale”, in programma venerdì 12 dicembre 2014 alle ore 17,30 presso l’istituto alberghiero F. De Cecco di Pescara.

Organizzato da Slow Food Pescara, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Pescara, e la collaborazione dell’IPSSAR De Cecco di Pescara, il convegno vuole essere un momento di riflessione sul fabbisogno alimentare delle aree urbane e sulle modalità e sistemi più adatti a sostenerlo, tenendo conto non solo delle esigenze umane ma anche di quelle ambientali, economiche e sociali della città e della campagna che la nutre.  Una riflessione pluridisciplinare a cavallo tra urbanistica, alimentazione e analisi dei sistemi produttivi agricoli, che propone un nuovo modello culturale attraverso il quale non è più solo la campagna a sostenere la città, ma è la stessa città che diventa parte attiva nel mantenere in vita l’agricoltura, la piccola pesca, la pastorizia.

Al termine del convegno gli studenti dell’IPSSAR F. De Cecco, coadiuvati dagli insegnanti, saranno lieti di intrattenervi con una degustazione di piatti tipici del territorio preparati appositamente per l’evento.

Il costo del buffet è di €10,00 a copertura dei costi di produzione.

Info e contatti
pescaraslowfood@gmail.com

Facebook event

Chiara Patitucci 338-9119717

Master of Wine II

bicchiere vinoCari amici Slow, partirà il prossimo 11 novembre 2014 il Master of Wine II livello.

Continuiamo il percorso di approfondimento sul vino con la classificazione dei vini, le indicazioni riportate in etichetta, l’abbinamento tra cibo e vino, i vini spumanti e i vini dolci.

L’incontro di presentazione e preiscrizione si terrà il 4 novembre alle ore 20:00 presso il ristorante Il Maccherone, in via Palermo 123 a Pescara.

Costo: € 150 – giovani sotto 30 anni € 140. Obbligatoria l’iscrizione a Slow Food (€ 25, giovani con meno di 30 anni € 10).

Per info e prenotazioni: Slow Food Pescara – 3494452689 – pescaraslowfood@gmail.com.

Questo il programma completo del corso.

 

 

 

 

Slow Food Abruzzo al Salone del Gusto e Terra Madre 2014

Immagine Salone del GustoCari amici Slow,

ecco il programma completo dello stand Abruzzo al prossimo Salone del Gusto e Terra Madre di Torino.

Con il patrocinio della Regione Abruzzo, vi accompagneremo in un interessante viaggio alla scoperta di territori, ambienti naturali, comunità del cibo, racconti di contadini e ristoratori della nostra meravigliosa regione.

Laboratori del gusto, degustazioni a banco, presentazioni di libri, menu tematici, per i cinque giorni della manifestazione i visitatori dello stand Arbuzzo avranno la possibilità di conoscere molti dei prodotti tipici del nostro territorio come formaggi, salumi, oli extravergini, vini, gustando le numerose specialità regionali che i nostri migliori chef prepareranno in diretta.

Vi ricordiamo che tutti i soci Slow Food hano diritto a sconti e convenzioni particolari, leggete qui!

Slow Food Abruzzo, conservatore e promotore della nostra ricca cultura enogastronomica, invita tutti a partecipare e a contribuire, con la propria presenza, curiosità e supporto a questa importante avventura.

Saluti Slow!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 25 follower